MAMI – OMAGGIO AD ORNELLA VANONI

SABATO 15 FEBBRAIO 2020 h. 21:00

di Roberto Bollani

con Gruppo Mami

regia/ coreografia Pierfrancesco Tarantino, Emmanuele Dicembrino

Il progetto nasce nel 2018 da un’idea di Roberto Bollani con l’intento di celebrare Ornella Vanoni, una tra le maggiori interpreti della musica italiana. Con la sua inconfondibile timbrica vocale e la sua forte personalità artistica, la Vanoni ha reso celebri motivi annoverati tra i classici della tradizione popolare, spaziando dalla canzone d’autore, al jazz, alla bossa nova. Per la sua lunghissima e straordinaria carriera, è considerata una delle icone della Milano contemporanea. MAMI “Omaggio Ornella Vanoni” propone un repertorio composto dai grandi successi dell’artista, con particolare attenzione ai brani frutto del sodalizio con il cantautore Gino Paoli, e rievoca in chiave rigorosamente acustica le atmosfere eleganti e originali che la Vanoni ha saputo sempre infondere alle sue interpretazioni. Uno spettacolo coinvolgente, raffinato, ricco di sfumature e colori che sapranno emozionare e divertire l’ascoltatore.

BIGLIETTI

Continue reading →

UN GIARDINO DI ARANCI FATTO IN CASA

SABATO 8 FEBBRAIO 2020 h. 21:00

DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020 h. 15:30

di Neil Simon

produzione Compagnia Teatrale Duprè 19

con Massimo Zoli, Stella Aiesi, Sonia Pellegrini

regia: Roberto Citelli

Hollywood.
La trascinata e monotona vita di Herb Tucker, sceneggiatore in crisi, viene improvvisamente interrotta dall’arrivo della figlia Libby, abbandonata con la madre ed il fratello sedici anni prima a New York. Libby irrompe con la sua contagiosa vitalità e con una richiesta di aiuto per entrare nel mondo del cinema.
Dopo un primo impatto fatto di discussioni alternate a tenerezze svelerà il desiderio di ritrovare il padre, che le è mancato da bambina.
Con l’aiuto di Steffy, compagna di Herb “a corrente alternata” e della Nonna “morta sei anni prima”, i due supereranno gli ostacoli iniziali e riusciranno a ritrovarsi e conoscersi. Libby sfonderà nel mondo della celluloide? Herb tornerà a scrivere una nuova sceneggiatura e finalmente a stabilire con Steffy il rapporto stabile che lei desidera?

BIGLIETTI

 

Continue reading →

IL MALATO

SABATO 25 GENNAIO 2020 h. 21:00

di Luigi Lunari da Molière

con Luigi Marelli

regia: Graziano Signorotti

Un classico che ci parla anche a distanza di centinaia di anni. I medici dei nostri giorni non sono forse quelli che mette alla berlina Molière, ma i comportamenti umani non sono cambiati. Il protagonista è un ipocondriaco inguaribile, di non si sa bene quale malattia, succube di medici e farmacisti cialtroni ed ignoranti, plagiato dalla seconda moglie, ipocrita ed opportunista, ma tiranno con i servi e padre padrone con le figlie. Molière rappresenta un campionario di mostri, che non riuscirà, nonostante tutto, a soffocare l’amore sincero, puro e disinteressato che nasce tra i due giovani protagonisti. Amore che, solo, riuscirà a restituire ad Argan il lume della ragione.

BIGLIETTI

Continue reading →

IL BATTITO DELLA FORESTA MAGICA

DOMENICA 19 GENNAIO 2020 h. 16:00

di Felice Ferrara, Helga Micari

con Compagnia Teatrino Teatrò

Tum-stomp-gnick… stridono i macchinari di un laboratorio in cui viene messo a punto un uomo meccanico, programmato perché produca ricchezza e nuove risorse. Ma fuori i suoni e i fruscii della natura sono molto più sfuggenti e complessi e nascondono tesori difficili da comprendere per chi non ha un cuore: la bellezza, la vita, l’amore. Un viaggio attraverso una foresta misteriosa per riscoprire il legame tra la natura e le nostre emozioni, un percorso per aprire il nostro cuore e rinsaldare il nostro rapporto con la terra, il cielo e le sue creature.

BIGLIETTI

Continue reading →

POLLYANNA

SABATO 18 GENNAIO 2020 h. 21:00

Produzione: Bestage

di Fabio Russi

con Compagnia Cuori con le ali

regia/ coreografia Fabio Russi

Pollyanna Whittier, tredici anni, figlia di un pastore anglicano, rimane orfana di entrambi i genitori e per questo va a vivere dalla zia Polly, una donna molto rigida e austera che accetta di prendere la ragazzina solo per rispettare i suoi doveri. Pollyanna non è affatto dispiaciuta per il carattere della zia, anzi, grazie alla sua personalità, felice per natura, alimentata da un’educazione intelligente, riesce ad amare tutti e a rendere contenta anche la zia Polly. Con “il gioco della felicità”, che consiste nel trovare qualcosa di positivo in qualsiasi situazione, Pollyanna conquista ben presto il cuore di tutto il paese e per questo tutti saranno molto dispiaciuti quando le capiterà un incidente che le farà perdere l’uso delle gambe. Pollyanna viene mandata in un ospedale con la speranza di guarire e tornare ad essere «felice».

BIGLIETTI

Continue reading →

HERE COMES GEORGE (TOTALLY HARRISON)

SABATO 11 GENNAIO 2020 h. 21:00

band: Ticket to Beat

Gruppo rock-pop composto da quattro persone che provengono da situazioni musicali diverse: blues, jazz, country, canto gospel e melodico, progressive e altro, ma sono accomunati dalla passione e dall’amore verso la musica dei Beatles con qualche digressione nei territori del rock’n’roll. Dalla musica dei Beatles prendono ispirazione per eseguire un repertorio fatto delle loro più belle canzoni, che eseguono con tutta la passione e ispirazione personale. Questo concerto è completamente dedicato a George Harrison ed è recentemente stato presentato all’Harrison Day, tenutosi a Brescia nel febbraio del 2019.

BIGLIETTI

Continue reading →

I PROMESSI SPOSI IN PARODIA

DOMENICA 15 DICEMBRE 2019 h. 21:00

di Francesca Febbo

con Gli improvvisati

regia Francesca Febbo

Questo spettacolo è stato realizzato da un gruppo di giovani amici universitari per aiutare le zone del centro-sud colpite duramente dal terremoto e rivede, in chiave ironico/musicale, il più celebre romanzo storico della letteratura italiana, “I Promessi Sposi”, restando fedele alla narrazione e ai suoi personaggi.

BIGLIETTI

Continue reading →

LUNATALE, IL NATALE TRA LE STELLE

DOMENICA 8 DICEMBRE 2019 h. 16:00

di Felice Ferrara

con Compagnia Teatrino Teatrò

regia Felice Ferrara, Helga Micari, Riccardo Dell’Orfano

Chi non ha sognato la notte grazie alla luce della luna che da lassù vigila il sonno di adulti e bambini? Ma che succederebbe se un giorno quella luce, proprio come una lampada, si spegnesse per non accendersi più? E come potrebbe mai accadere una cosa tanto insolita? Per trovare una risposta dobbiamo cercare lontano, anzi lontanissimo, perché questa non è solo una storia ambientata sulla luna, ma è una storia ambientata nel futuro, in una notte che avverrà tra tantissimi anni, quando una coppia di coniugi avrà la strana idea di vendere il Natale ai Lunatici, gli imprevedibili e stravaganti abitanti della luna!

BIGLIETTI

Continue reading →

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA

DOMENICA 1 DICEMBRE 2019 h. 21:00

con Maurizio Fabrizio, Katia Astarita

“I migliori anni della nostra vita” è uno spettacolo che si snoda attraverso l’esecuzione di grandi brani scritti da Maurizio Fabrizio e racconti e aneddoti inerenti i brani in questione o gli artisti che li hanno interpretati. Maurizio è affiancato in questo show dalla moglie, l’attrice e cantante Katia Astarita. Tra gli altri brani dello spettacolo, sempre scritti da Maurizio, sono presenti:

ALMENO TU NELL’UNIVERSO (Mia Martini)
STORIE DI TUTTI I GIORNI (Riccardo Fogli)
SARA’ QUEL CHE SARA’ (Tiziana Rivale, vincitrice a Sanremo nel 1983)
BRAVI RAGAZZI (MIguel Bosè)
ACQUARELLO (Toquinho)
VAI, VALENTINA (Ornella Vanoni)
STRANO IL MIO DESTINO (Giorgia, 3a a Sanremo 1996)
UN’EMOZIONE PER SEMPRE (Eros Ramazzotti)
CHE FANTASTICA STORIA E’ LA VITA (Antonello Venditti)
I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA (Renato Zero)

Sul palco, insieme a Maurizio e Katia:
– Ellade Bandini (percussioni)
– Gigi Cappellotto (basso)
– Emiliano Begni (pianoforte)
– Adriano Martino (chitarre)

BIGLIETTI

Continue reading →

IL BERRETTO A SONAGLI

SABATO 30 NOVEMBRE 2019 h. 21:00

di Luigi Pirandello

con Compagnia teatrale Immagin…azione

regia di Marta Folcia

Quest’opera – scritta nel 1916 – è l’emblema del teatro pirandelliano, la narrazione di una vicenda contemporanea all’autore, eppur modernissima ed ancora attuale. Ambientato in una cittadina all’interno della Sicilia, inserito in un contesto sociale piccolo-borghese, “Il Berretto a Sonagli” narra la vicenda di Beatrice Fiorica, che vuole denunciare al delegato Spanò il tradimento di suo marito con la giovane moglie del suo maturo scrivano Ciampa, il quale sa ma tace, purché gli venga salvato l’onore. Beatrice fa scoppiare lo scandalo e tutta la famiglia le va contro. Spanò cerca di far apparire che non c’è stato alcun tradimento, per evitare scandali. Con la consueta verve umoristica, il grande autore agrigentino prende spunto da questa vicenda per compiere amare riflessioni sulle ipocrisie della società ad egli contemporanea (e non solo).

BIGLIETTI

Continue reading →