LA CA’ IN VIA MAC MAHON

Venerdì 10 maggio ore 21:00

Artisti: Dania Colombo e Mario Neumarker

La Cà in Via Mac Mahon è un ritratto pittoresco di una vecchia Milano sopravvissuta, una vecchia Milano rara, una Casa di Ringhiera col suo Cortile e tante scale. La storia non si svolge ai giorni nostri, ma negli anni “90 e la custode di questa casa è nata verso la metà degli anni “30.  Non è in divisa, non è alla reception e non risponde al centralino condominiale. No, è rimasta là, legata alle vecchie storie delle antiche scale. È sopravvissuta a tutte le angherie degli inquilini, dei padroni di casa e si sa difendere benissimo. È un personaggio aggressivo, ma anche appassionato, capace di grandi sentimenti e di nostalgie.  Si rattrista per il mondo che cambia, e ricorda volentieri i personaggi che hanno costellato il suo universo e quello di sua madre, che faceva la Portinaia nello stesso caseggiato. Ricorda benissimo anche la tragedia della Seconda Guerra Mondiale che ha vissuto da bambina in quel cortile.

Racconta di un mondo che ha attraversato per tanti anni con coraggio e caparbietà perché, tutto sommato il suo lavoro la appassiona.

È uno spettacolo in cui si fondono canzoni e prosa. Ogni personaggio, che viene ricordato nei vivaci dialoghi con l’inquilino che l’ascolta con infinita pazienza e che si presta divertito alle sue rievocazioni, viene poi anche descritto in una canzone che ne delinea i tratti e la personalità.

Il suo interlocutore inquilino viene un po’ tiranneggiato da questa “Custode” che si sente anche un po’ padrona, perfino responsabile e garante di tutto quello che succede all’interno del suo mondo.

Questo spaccato di vita è stato scritto e viene interpretato dai “Cantattori” Dania Colombo e Mario Neumarker che sono protagonisti nella rappresentazione di questa nostra cara, vecchia Città che sta scomparendo.

BIGLIETTI

 

SHARE IT:

Comments are closed.