SE LE DONNE…POTESSERO PARLARE!

Venerdì 8 marzo ore 21:00

Tutto nasce dal desiderio di raccontare in modo diverso le vittime di femminicidio, una parola che non piace a molti

Certo ne possiamo trovare altre, importante è riconoscere il fenomeno come quello che è, senza fare finta che non esista.

Abbiamo unito queste donne in un paradiso idilliaco dove fossero libere, almeno da morte, di raccontare la loro versione dei fatti. Sono mogli, ex mogli, sorelle, figlie, fidanzate che non sono state ai patti, che sono uscite dal solco delle regole assegnate dalla società e che hanno pagato con la vita la loro disubbidienza.

Sono dunque monologhi che nascono dalla voce diretta delle vittime, storie vere della cronaca nera, donne assassinate proprio in quanto donne, per mano di uomini, dei loro uomini.

Per rispetto alle vittime sono stati cambiati luoghi e nomi intrecciati casi e nazionalità

Purtroppo il femminicidio non conosce confini, il fenomeno si presenta in ogni latitudine e cultura con una regolarità impressionante.

SE LE DONNE POTESSERO PARLARE vuole dare voce a chi ha parlato poco o è stata poco ascoltata nella vita, con la speranza di infondere coraggio a chi può ancora fare in tempo a salvarsi.

BIGLIETTI

 

SHARE IT:

Comments are closed.